Molto Rumore per Nulla.jpg

MOLTO RUMORE PER NULLA

DAL 21 al 25 MARZO 2018

DA MERCOLEDI' A SABATO ORE 21:00

DOMENICA ORE 17:00

di William Shakespeare

Regia di Agnese Altana

 

 

 

 

SINOSSI

 

La vicenda si svolge a Messina dove la vita pacifica della governatrice, Donna Leonata, viene animata dall’arrivo di Don Pedro d’Aragona e di alcuni cavalieri del suo seguito. L’avvenimento è il motore che dà il via ad una serie di vicissitudini, imprevisti e fraintendimenti che coinvolgeranno il nobile e romantico Claudio che vuole convolare a nozze con la dolce figlia di Donna Leonata, Ero.

Faranno da contrappunto le schermaglie di spirito dell’ironico e scapolo convinto Benedetto che si scontra con l’altrettanto arguta Beatrice. A tessere le trame che uniranno e separeranno gli amanti saranno il buon Principe Don Pedro e il tenebroso e traditore Don Juan, fratello del principe, il cui odio spinge a tramare contro il matrimonio di Claudio. Inaspettatamente a risolvere e svelare le trame saranno un gruppo di buffonesche guardie, capitanate dai due insensati capi Sanguinello e Crescione.

Molto rumore per nulla è la commedia di Shakespeare in cui la vera ed unica protagonista è la parola. Le parole sono usate per innamorarsi, punzecchiarsi argutamente, tradirsi, ingannare e, nel caso delle comiche guardie, come parodia stessa del linguaggio forbito dei nobili e forse dello stesso linguaggio teatrale del proprio autore. Il nulla per cui si crea il molto rumore delle vicende, nasce dalle parole: quelle che servono per far innamorare chi dall’amore (e dal matrimonio) sembra voler fuggire a tutti i costi, quelle usate per separare ed ingannare e quelle senza senso e proprio per questo assolutamente libere da vincoli, del gruppo sgangherato e folle di guardie.

Don Pedro e Don Juan sono due facce della stessa medaglia manipolatrice, la cui unica differenza sta nella bontà o meno delle proprie intenzioni, così come Ero e Beatrice e Claudio Benedetto rappresentano i due aspetti dell’innamoramento e della fuga da esso. La parola e il suo contrario, i personaggi e i loro doppi, la commedia che per un attimo apre alla tragedia, sono gli elementi che rendono questo spettacolo uno dei più popolari e apprezzati di Shakespeare e dunque capace anche nella sue molteplici riproposizioni di regalare al pubblico divertimento e amore per il teatro.

 

 


Regia di Agnese Altana


con (in ordine alfabetico) 
BEATRICE / Agnese Altana
DON JUAN / Giovanni Barco
ORSOLA e GUARDIA / Elisa Bianchedi
DONNA LEONATA e COMPARE CARBONE / Marilena Bosso
ERO / Flavia Castronovo
SANGUINELLO / Stefano Cicala
CLAUDIO / Claudio Ciccone
DON PEDRO / Angelo Mantini
MARGHERITA e COMPARE CRESCIONE / Sonia Masella
BENEDETTO / Fabio Moriconi
CORRADO / Paolo Nicolosi
BORRACCIO e FRATE FRANCESCO / Vincenzo Piccolo

Assistente alla regia: Fabio Moriconi

Scenografia: Compagnia del Bagatto

Luci e Suoni: Lorenzo Papari e Natalia Statuti

Trucco: Novella Statuti

 

BIGLIETTO

Intero : € 13

Ridotto: € 8 ( ridotto fino agli 8 anni )

 

✆ Per Info e prenotazioni Tel 347 1133516 - 347 1793706 - Pagina Facebook Compagnia del Bagatto

Per ulteriori info e prenotazioni potete chiamare lo 06 68 74 167 oppure scrivere a info@teatroagora80.com