Loc-Operette-rev04-Large-768x1076.jpg

TI RICORDI L'OPERETTA ?

DAL 23 AL 27 MAGGIO 2018

DAL MERCOLEDI' AL SABATO ORE 20:30

DOMENICA ORE 18:00

Atto unico di Stefano Terrabuoni
con la Compagnia di punto in bianco

Regia Massimiliano Milesi

 

 

Sinossi

 

Siamo nel 1964 per seguire una famiglia popolare romana che sta iniziando a vivere gli anni del boom: Renato, il capofamiglia, è un operaio con la quinta elementare, verace nei comportamenti, ma buono nell’animo. Aiuta tutti e, nonostante i litigi con la moglie, le vuole un mondo di bene.
Jole viene da una famiglia di insegnanti, ha studiato e, ogni tanto, fa pesare questa differenza al marito. I due figli Giovanni e Luisa (di 18 e 17 anni) completano il quadretto familiare; studiano e iniziano a contestare i genitori in una anteprima del ’68.

Lo spaccato delle loro vita quotidiano
viene punteggiato dall’accompagnamento delle musiche da operetta che sottolineano a volte il sogno, a volte i desideri, a volte i fatti dei personaggi. Sarà un passaggio continuo tra la realtà quotidiana e il piano onirico dei nostri pensieri.
La vita è realtà, ma anche sogno!


Sul palco, a dare vita a questa ritratto degli anni 60 in parole, musica e ballo, troveremo quindi Walter del Greco nella parte di Renato, Daniela Stella nella parte di Jole, Ilaria Massacesi e Andrea Marincoli nella parte dei figli, rispettivamente Luisa e Giovanni. A dar corpo ai sogni si saranno il soprano Simona Stella, Chiara Bileci (Soprano), Caterina Novak (mezzosoprano) e Massimiliano Bileci e Mario de Stephanis rispettivamente Baritono e Basso. Completano la lista degli interpreti Antonio Saracino e Nicoletta Bellucci ballerini della scuola ASD artestudiodanza; Alessandro Perri e Hiroko Sato si alterneranno al pianoforte.


Il regista Massimiliano Milesi, insieme ad Antonella Antonelli hanno messo insieme le due parti (quella reale e quella onirica) di questa divertente commedia; Antonietta Corrado ha curato i costumi, il tecnico audio Claudio Ciccone le luci e i suoni, la scuola ASD artestudiodanza le
coreografie. Per Stefano Terrabuoni questo è l’ottavo spettacolo che vede in scena un suo testo. Stefano Terrabuoni è anche autore di romanzi, come Il piano di Lavinia e Nessuno alla Stazione.
 

Atto unico di Stefano Terrabuoni
con la Compagnia di punto in bianco
Coreografie a cura di ASD artestudiodanza
Costumi di Antonietta Corrado
Suono e Luci di Claudio Ciccone
Assistente alla regia Antonella Antonelli
Regia di Massimiliano Milesi

 

 

BIGLIETTO

✆ Per Info e prenotazioni Tel 340 142 0780

Per info e prenotazioni potete chiamare lo 06 68 74 167 oppure scrivere a info@teatroagora80.com