Come decidere dove (e con chi) studiare Teatro -1a Puntata-

Come decidere dove (e con chi) studiare Teatro -1a Puntata-

Fino a pochi anni fa non avrei mai potuto scrivere questo articolo. La Scuola di Teatro che fondai nel 1992 (la Permis de Conduire) era in piena attività “concorrenziale”, perciò tutto sarebbe sembrato un pochino di parte.

Oggi che la confusione regna sovrana e siamo tutti un pò più rilassati, se ne può ragionare.

La prima domanda da farsi è “Perchè” studiare Teatro : una professione da costruire, un divertimento da seguire con maggiore consapevolezza, studio personale, bisogno di relazioni sociali....Apparentemente tutto valido e giustificato, ma che necessita di percorsi globalmente diversi. L’aspirante professionista non può avere i ritmi di un panciuto quarantenne che segue un laboratorio con la stessa motivazione che l’avrebbe portato ad un corso di balli di sala. Hanno età diverse, esperienze e priorità completamente agli opposti. E meno male.

Il Viaggio dell'Attore

Il Viaggio dell'Attore

Nella Cultura del XX° Secolo, il “Viaggio” ha assunto un significato che va ben oltre il semplice spostamento da una parte all’altra della mappa geografica. Compiere un Viaggio è anche esplorare spazi sconosciuti, vivere una trasformazione, cambiare.

A volte, queste trasformazioni sono state così repentine da diventare

Massimiliano Milesi